Il mercato delle Sale Slot è in continuo movimento ed accrescimento. Ricerche effettuate negli ultimi anni hanno messo in luce l’aumento delle attività legate alle scommesse e in particolar modo alle Sale Slot ed VLT.
Il giro d’affari che ruota attorno alle macchine per le sale è molto grande e lascia un ampio margine di guadagno. Per questo motivo sempre più imprenditori si caricano dei rischi legati all’apertura di un’attività e tentano la fortuna.
Ma negli affari non si tratta quasi mai di fortuna… Quasi! L’organizzazione e la competenza la fanno come sempre da padrone.
Qualche consiglio se anche voi sognate di aprire un’attività nella quale è possibile recuperare l’investimento sostenuto in poco più di 2 /3 anni.

Studio del mercato, competiors e location

Questi tre punti sono strettamente legati l’uno all’altro. Prima di tutto è importante conoscere il proprio territorio per trovare una location lontana da competitor e che possa garantire un giusto afflusso di clienti occasionali e fissi. Aprire una Sala Slot non è uno scherzo e non può essere fatto senza un minimo di pianificazione. Quindi è necessario conoscere il trend di mercato. Quello che i clienti cercano, quello che vogliono, i marchi più “riconosciuti” e che reputano affidabili. Fatto questo state pur certi che aprire una sala Slot di successo sarà semplice e avrete per le mani un business molto redditizio.
La location dovrà avere una buona visibilità, lontana da concorrenti e con l’immagine giusta (layout arredi e design) che sappia attirare sempre nuova clientela.
Non sempre vengono richieste dimensioni minime del locale dove aprire una sala Slot o VLT. In alcuni casi bastano 50 mq ben arredati e predisposti con sistema di allarme, videocamere e macchinette controlla banconote e il gioco è fatto. In altri casi invece i concessionari permettono l’apertura solo se si dispone di locali commerciali di almeno 100/150 mq. Su una superficie così ampia è possibile arrivare ad installare fino a 30 slot machines, mentre su 50 mq potrebbero essere sufficienti 5 slot per avere già una grande opportunità di guadagno.

aprire una sala slot

Sale Slot VLT e burocrazia

Le sale Slot e la burocrazia vanno a braccetto. Prima di tutto specifichiamo che non sono richiesti requisiti personali o titoli di studio specifici. L’importante in questo business è sapersi amministrare bene ed organizzare molto bene. Infatti quando si ha a che fare con grosse quantità di denaro in circolazione nel proprio locale, l’organizzazione della struttura e dell’attività è importante tanto quanto garantirne la sicurezza stessa.
La maggior parte degli adempimenti per l’apertura di una Sala Slot o Vlt sono quasi tutti di competenza regionale. É importante rimane sempre aggiornati con la lista delle attuali normative in materia e rispettare gli adempimenti richiesti.
C’è da tener presente che deve essere rispettata la distanza minima per l’apertura da altre sale Slot concorrenti, o da scuole e punti di ritrovo per minori.
In sintesi, quello che viene richiesto per una Sala Slot e/o VLT:

  • avere il certificato penale, comprovante l’assenza di carichi pendenti
  • avere a disposizione un locale che rispetti le normative commerciali, di abitabilità, igiene, sicurezza ed urbanistica, fornendo anche la planimetria agli enti richiedenti
  • impianti elettrici e sanitari a norma
  • avere l’estratto della mappa P.R.G. con segnalazione dell’ubicazione
  • autocertificazione di tutti i soci riguardante il possesso dei requisiti morali

Necessario, ma non scontato: Partita IVA INPS ed INAIL e SIAE

Inoltre le slot machines dovranno sempre essere contrassegnate dalla dicitura ! GIOCO D’AZZARDO” e la tabella dei giochi non ammessi dovrà essere sempre ben esposta. A tal proposito è importante aver ottenuto il nulla osta per la messa in esercizio e la distribuzione.
É necessario ricordare inoltre che per avviare questo tipo di attività, è sempre necessario:

  • Apertura Partita Iva
  • Iscrizione al Registro delle Imprese
  • Comunicazione di Inizio Attività al Comune
  • Apertura delle posizioni INPS ed INAIL
  • Pagamento dei diritti SIAE e permesso per affiggere l’insegna

Vogliamo inoltre spendere una parola per ricordare a tutti l’importanza di aprire una sala slot e VLT dove sia garantita la sicurezza per i clienti e per chi ci lavora. Per questo motivo predisponete sempre un impianto di videosorveglianza e un impianto di allarme ; un sistema di controlla banconote e un’assicurazione contro incendi, furti e contraffazioni. Per ultimo, ma non per importanza, dovrete ottenere le autorizzazioni antincendio necessarie.

aprire una sala slot

Quanto costa e quanto rende aprire una Sala Slot e VLT

Veniamo alla questione economica.
Di norma l’apertura di una sala Slot può venire a costare attorno ai 500€ al mq. Quindi per un locale commerciale di circa 100 mq, l’investimento totale (o quasi) che occorrerà, si aggirerà intorno ai 50,000/60,000€.
é possibile però risparmiare qualcosa se optiamo per un’apertura in franchising. Formula chiavi in mano, assistenza costante e garantita e una formazione che metta l’imprenditore meno esperto nella posizione di minor rischio e maggior guadagno possibili. Sicuramente verranno richieste delle Fee d’ingresso (magari 15,000-20,000€), ma saranno sempre cifre e rischi inferiori che il nuovo imprenditore dovrà accollarsi.

Detto questo, tenete conto che l’investimento sostenuto per l’apertura di una Sala Slot e sala VLT, se tutto va per il verso giusto, potrebbe essere recuperato nel giro di 2/3 anni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *